Detective Pikachu


Il gioco era stato preannunciato il 9 ottobre 2013 (clicca qui) e annunciato il 28 ottobre 2013 (clicca qui per l'articolo) dal presidente di The Pokémon Company durante il programma televisivo giapponese “Professional—Style of Work” dell'emittente NHK. Era stato rivelato solo che il gioco avrebbe richiesto al giocatore di indagare su casi misteriosi in compagnia di un Pikachu parlante, e che il Pokémon avrebbe interagito con l'utente grazie all'obiettivo interno del 3DS.
Il suo lancio era previsto inizialmente nel 2015, ma come abbiamo visto uscirà all'inizio del 2016.
Questo videogioco sarà disponibile solo in digitale sul Nintendo eShop del 3DS.

Scheda tecnica:
Data di uscita Giapponese: 3 febbraio 2016 - solo in versione digitale
Data di uscita Europea: non ancora rivelata
Costo: 1'500 yen (11,66 euro)
Blocchi richiesti: 6'400
Genere: Avventura Cinematografica
Tipologia: 1 giocatore - no online

Trama:
La città dove si svolge il gioco si chiama Rhyme e il protagonista, Tim Goodman, vi si è recato per un motivo ancora sconosciuto. La storia comincia ufficialmente con l’incontro con Pikachu.
Pikachu detective ha da sempre due passioni: il caffé e le belle ragazze. Però di fronte alle belle donne si sente indebolito e quindi chiede al suo amico Tim di invitarle a prendere un té al posto suo. Nel gioco il Pikachu sarà grado di parlare ma non potrà usare alcuna mossa e la sua velocità sarà limitata.
Lo scopo del gioco è quello di risolvere alcuni misteri nella città di Rhyme.
Tim e Pikachu saranno i personaggi giocabili. Il ragazzo raccoglierà le informazioni intervistando la gente comune e cercherà le prove per le indagini, invece Pikachu intervisterà i Pokémon.



Meccaniche di gioco:
Durante l’esplorazione della città si troveranno delle zone in cui sarà possibile indagare, cercando le prove grazie a una lente di ingrandimento, che dovrà essere utilizzata finché non si scopriranno nuovi indizi. Se Pikachu nota qualcosa e ritiene che in una determinata zona vi siano indizi utili per la ricerca, nella parte inferiore dello schermo comparirà un’immagine del Pokémon Topo: una volta cliccatovi sopra, Pikachu vi parlerà e vi darà consigli o suggerimenti su come proseguire nell’indagine.
Nel gioco ci saranno dei Quick Time Events, momenti che mettono alla prova i riflessi del giocatore nel premere uno o più pulsanti con il giusto tempismo per eseguire un'azione o impedire certe situazioni. Per esempio, nel caso in cui Pikachu cade da un albero, il giocatore deve premere i tasti al momento giusto per non farlo cadere, se non si riesce a "salvarlo" la scena successiva cambierà leggermente apportando piccolissime modifiche nella storia.



Altri personaggi:
Mike Baker, capo dell'agenzia investigativa.
Amanda Blackstone, l’assistente d’ufficio.
Meiko Okamoto, direttore della Stazione Televisiva.
Amelia Kristi, l'assistente del direttore.
Pablo Milano, proprietario del High Hat Cafe.




Trailer:

Entradas similares

0 Comentarios